Premio Arianna

Dal 2011 AISIA, Associazione Italiana Sindrome Insensibilità agli Androgeni e condizioni simili, ha istituto un premio in denaro a cadenza biennale dedicato agli studenti di laurea triennale e magistrale e ai dottorandi che, all’interno di diverse discipline, affrontano nella propria dissertazione finale le Differenze dello Sviluppo Sessuale (DSD) o condizioni Intersex.

Scopo del premio è quello incentivare, valorizzare e diffondere gli studi di ricerca in questo campo per sviluppare ulteriormente le conoscenze di tali condizioni, delle loro possibilità terapeutiche
e delle loro implicazioni fisiche, psicologiche, sociali e culturali.

Il premio è intitolato ad Arianna Buttinelli (1972-2010), cofondatrice di AISIA e vicepresidente dell’Associazione che, grazie alle sue doti di profonda umanità e competenza, è stata instancabile e indimenticabile mediatrice tra persone, famiglie, medici, istituzioni e gruppi di supporto in Italia e all’estero.

È ora disponibile il bando per il 2018.

Per maggiori informazioni, contattaci o scrivici all’indirizzo info@aisia.org.


Tesi vincitrice nel 2012:

Braida Nicole, Essere donne, essere uomini. Percezione e trattamento della variabilità sessuale tra realtà biologica e costruzione culturale. Università degli Studi di Torino, Interfacoltà di Sociologia.

Tesi |  Sintesi


Tesi vincitrice nel 2014:

Ferro Maria Chiara, Intersessualità: rappresentazioni e pratiche dal Novecendo a oggi. Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Corso di Laurea Magistrale in Studi Storici.

Tesi |  Sintesi


Tesi vincitrice nel 2016:

Turcati Chiara, L’intersessualità tra invisibilizzazione e medicalizzazione: esplorazione
del fenomeno e del trattamento di persone con condizioni intersessuali.
Università degli Studi di Padova, Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinico-Dinamica.

Tesi | Sintesi